howhabab.ru

Caratteristiche di un sistema informativo contabile



Un sistema informativo contabile può essere, ma doesn`t need to be run by computer.
Un sistema informativo contabile può essere, ma non ha bisogno di essere gestito da computer. (Foto: immagine del computer da Ewe Degiampietro da Fotolia.com)

Con molte sottosezioni di contabilità ci sono delle regole e regolamenti dure e veloci in termini di organizzazione e di ciò che è e non è permesso. Questo non è il caso con la contabilità Sistemi Informativi. Ci sono semplicemente troppi opinioni riguardo a ciò che un AIS è e ciò che non lo è. Ciò che distingue l`AIS da altri sistemi informativi sono gli obblighi legali e professionali imposti sulla gestione e contabili di un`azienda.

Flussi informativi

Video: Fatturazione elettronica: incontro informativo

Una delle caratteristiche di un AIS è il flusso di informazioni. Viene qui illustrata mediante l`uso di una piramide con gestione sulla parte superiore, middle management poco al di sotto, la gestione delle operazioni di sotto di tale e personale operativo che rappresentano la base del flusso di informazioni. Indicazioni riguardanti la performance della società va alla deriva verso l`alto per tutti i livelli di gestione attraverso il personale. Il top management è responsabile per azionisti o proprietari della società per le informazioni che ricevono. Che contribuiscono a queste informazioni sulla performance della società sono i clienti e fornitori, con i quali il personale operativo hanno contatto giorno per giorno. Con l`uso di queste informazioni, il top management filtra le informazioni sul bilancio e le istruzioni su come cambiare o migliorare le interazioni giorno per giorno con i clienti e fornitori della società. Informazioni dai fornitori e clienti è conosciuto come flussi di informazioni esterne. Quelli da personale alle gestione e di gestione per il personale sono noti come flussi informativi interni.

Questa piramide illustra i flussi interni ed esterni di informazione.
Questa piramide illustra i flussi interni ed esterni di informazione. (: Immagine rossetto triangolo Unclesam da Fotolia.com)

elaborazione delle transazioni

Un`altra caratteristica del AIS è l`elaborazione delle transazioni. Un AIS elabora due diversi tipi di transazioni. L`operazione finanziaria, che è qualsiasi operazione di natura monetaria che colpisce le attività o azioni di un`organizzazione aziendale. L`operazione non finanziaria è una decisione che, mentre non si misura monetariamente, in grado di influenzare la salute di contabilità complessiva della società. Ad esempio, se l`azienda decide di cambiare fornitore a causa di un aumento sostanziale dei prezzi da un fornitore di corrente, l`effetto immediato non è di natura finanziaria fino al primo ordine.

Video: Video Guida Protocollo Informatico Zenshare

Video: Ottimizza il lavoro dei colleghi con l`ERP Microsoft Dynamics NAV

Tutte le transazioni sono inseriti nel sistema informativo contabile al fine di influenzare il processo decisionale del top management. Se il top management è a conoscenza di un imminente aumento dei costi, tasse o una perdita potenziale di clientela, le decisioni possono essere fatte per contrastare le conseguenze negative di eventi futuri.

AIS Modello

Video: Sistema F Platinum di CSF, gestionali a confronto | FarmaciaVirtuale

Un modello tipico di un AIS illustra queste caratteristiche e comprende tre diverse fasi di gestione delle informazioni. In primo luogo è la raccolta dei dati. E `considerato il più importante di tutte e tre le fasi, come se gli errori non vengono rilevati il ​​sistema può creare output inaffidabile. I due requisiti principali del processo di raccolta dati è che i dati utilizzati essere sia rilevante ed efficiente. E `in fase di raccolta dei dati che la rilevanza dei dati deve essere valutato per filtrare tutti i fatti irrilevanti dal sistema. Efficienza comporta la raccolta dello stesso insieme di dati una sola volta. In caso contrario, porta ad ridondante dei dati. Il secondo passo è nel trattamento dei dati, oppure il tentativo di organizzare i dati in modo tale che il management può prendere decisioni per quanto riguarda le decisioni finanziarie della società. Un esempio potrebbe essere in utilizzando i dati di vendita per prevedere le future aspettative di vendita. Sulla base di queste aspettative le decisioni possono essere fatte circa il fabbisogno di personale. Il terzo passo è l`attuale produzione di informazioni che porta al processo decisionale. Se la decisione si basa in operazioni finanziarie o non finanziari, la decisione può influenzare le operazioni giorno per giorno del business e, eventualmente, la prospettiva finanziaria della società.

Condividi sui social network:

Collegato

© 2011—2017 howhabab.ru